Il nuovo romanzo di Annino Mele

Posted: March 16, 2011 in Sociale, società
Tags: , , , , ,

Ricevo il comunicato e diffondo 😉

Venerdì a Cagliari presentazione dell’ultimo romanzo di Annino Mele

Sa grutta de sos mortos” è la nuova produzione letteraria di Annino Mele che sarà presentata a Cagliari venerdì 18 marzo alle 16.30 nel Salone della Società degli Operai di Mutuo Soccorso (via XX Settembre, 80) per iniziativa dell’associazione culturale onlus “Socialismo Diritti Riforme”. Pubblicato da Carlo Delfino Editore, il romanzo in italiano dal titolo suggestivo in sardo, racconta in 244 pagine un universo culturale dove si covano e si attivano “sentimenti di vendetta” e dove gli individui rispondono a una legge superiore che ne decreta il destino. Sesta opera letteraria dell’ergastolano mamoiadino cinquantottenne, in carcere continuativamente da 24 anni e attualmente nel Penitenziario di Fossombrone dove sta scontando l’ergastolo, il romanzo si avvale di una prefazione-saggio di Paolo Pillonca, giornalista, scrittore, cultore ed esperto di lingua sarda. 

L’iniziativa – sottolinea Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione SDR – intende valorizzare l’impegno di un cittadino privato della libertà che non solo non ha dimenticato le sue origini ma che ha rielaborato il senso della sua esistenza agendo su più fronti. Innanzitutto quello civile per l’attuazione della legge sull’ordinamento penitenziario e dei diritti costituzionali anche con clamorose pacifiche proteste. Annino Mele ha con i volontari dell’associazione un costante rapporto epistolare così come intrattiene una fitta corrispondenza con insegnanti che operano in diverse realtà del Paese inviando lavori e riflessioni. Esprime un modo attivo di intendere la pena fatto di produzioni artistiche, come dipinti; artigianali, come vasi e centri tavola realizzati con materiali poveri; creative, come racconti e romanzi; e di studio, saggi”.

Per la nostra associazione l’appuntamento – aggiunge Caligaris – è un’occasione anche per approfondire la conoscenza dei “miti” della Sardegna più remota e riflettere su quanto ancora la loro presenza influenzi lo scorrere della vita nei nostri piccoli centri sempre più spopolati e in balia di valori spesso non meno pericolosi.“Sa Grutta de sos Mortos” offre quindi più di un motivo di riflessione”.

Alla presentazione del romanzo, oltre a Maria Grazia Caligaris che coordinerà il dibattito, interverranno Paolo Pillonca e la criminologa sassarese Lisa Sole.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s